" Crazy " La Follia nell'arte contemporanea

Dal 19 Febbraio 2022 al 08 Gennaio 2023 ospita la mostra CRAZY - La follia nell'arte contemporanea a cura di Danilo Eccher con opere di 21 artisti di rilievo internazionale, più di 11 installazioni site- specific inedite.

Nella più ampia accezione di “follia”, non di rado sinonimo di “creatività fantastica”, l’arte si è sempre ritrovata a proprio agio, ma è soprattutto con i primi studi psicanalitici e neurologici d’inizio secolo scorso che il rapporto fra disturbi psichici e arte si è fatto più intenso e consapevole. Nel corso del tempo, il confine netto fra il dato medico e l’orizzonte poetico si è via via attenuato, svaporato, liberando piani di confronto e contaminazione, la folle creatività ha cominciato a occupare la scena mostrando le sue innumerevoli maschere . ― Racconta Danilo Eccher

Le opere d’arte invadono gli spazi esterni e interni della sede espositiva, regalando un esperienza indimenticabile, senza alcun percorso ordinario, perché la follia , come l’arte, non ha limiti: come le colate di pigmento di Ian Davenport sulle scale, e di modificare la percezione spaziale, come l'ambiente di Gianni Colombo (1970). Una violenta onda d’urto che invade ogni stanza accessibile, mescolando e garantendo forti salti espressivi fra le opere, dai neon di Alfredo Jaar, visibili anche all'esterno, sino all'immersione totalizzante di Fallen Fruit /David Allen Burns e Austin Young.

Non perdete l'occasione di ammirare la mostra super crazy! Nei nostri b&b al centro di Roma troverete tutto il comfort di cui avrete bisogno! Vi aspettiamo nei nostri alloggi al centro di Roma

 

BnBinRome.com

Via dell'Orso 14
00186 - Roma, Italia
Telefono: +39 0668802420
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono inoltre installati cookie tecnici di terze parti. Cliccando sul pulsante Accetto oppure continuando la navigazione del sito, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in merito alla disattivazione. Consulta l'informativa completa